di Gianni Capitanio

Lettera aperta alle Associazioni Radioamatoriali (tutte)
Colgo l’occasione della pubblicazione del nuovo PNRF nazionale e prendo spunto da alcuni commenti che circolano sulla rete, per sollecitare TUTTE!!! le associazioni a collaborare tra loro, facendo fronte unico per chiedere l’ampliamento della banda dei 160m al pari degli altri paesi EU e non, entro i termini richiesti dal MISE. Per una volta e mi auguro per sempre, spettetela di farvi concorrenza, di fare la corsa ad accaparrarsi quote sociali, smettetela di farvi belli ognuno nella propria specificità, per una volta smettetela di pensare a voi stessi e pensate ai RADIOAMATORI, tutti nessuno escluso, ricordatevi che non ci sono due OM uguali, siamo tutti OM, ognuno nella sua singolarità, per una volta fate gli interessi della comunità e non quelli individuali o di parte, ricordatevi che quello che non serve ad uno, può serivire ad altri. Ricordatevi che siete associazioni di RADIOAMATORI e non altro…… Grazie. 73 de i7phh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.